Visualizzando articoli taggati con "Vaurs philippe - Hotel Marketing Blog - Mirarmedia da Martin Soler"

Racconta una storia, Social Media e hotel

Sto ri-blogging un articolo di Daniel Edward Craig su come scrivere post per i social media. Ho avuto l'onore di contribuire a questo post dal momento che è qualcosa in cui credo fortemente dentro

Social media è essenzialmente di marketing e PR e quando dici PR si sa che i fatti sono meglio raccontato come le storie e gli eventi sono solo gli eventi se trasformato in una storia. Ma detto questo, quasi tutto può essere trasformato in un evento. Una sala recentemente rinnovato, è un evento, un nuovo personale assunto è un evento, l'acquisto di regali speciali per San Valentino è un evento e così si va avanti.

L'idea si ha la necessità di operare con è che stiamo collegamento con la gente ed è il nostro lavoro per essere reale con quelle persone, spesso un approccio unformal rilassato è molto più produttivo di un gruppo di dichiarazioni ufficiali dall'hotel.

Ora abbastanza della mia roba, qui è la versione molto più completo di Daniel:

----

Social media e narrazione per hotel

"Un buon storytelling rende la gente si siede e ascolta ... E 'degno della loro attenzione, vale la pena ricordare e racconto". Corey Torrence, iMedia Connection

I miei duplice carriera come albergatore e romanziere non potrebbero essere più diversi, eppure hanno sovrapposti in modi inaspettati. Come un direttore d'albergo, ho imparato a prestare attenzione ai dettagli, per essere più decisivo, e non bere sul posto di lavoro. Come scrittore, ho imparato a essere concentrati, come far fronte a una recensione negativa, e come inventare scuse intelligenti per scadenze non rispettate.

Sorprendentemente, è la capacità di narrazione che ho sviluppato come un romanziere che mi hanno aiutato più di albergatore. Albergatori sono narratori naturali. Spesso possiamo essere individuati nelle aggregazioni sociali regaling folle con racconti di ospiti impossibili e situazioni improbabili, per tutto il tempo con attenzione la modifica dettagli per garantire discrezione e gonfiare la nostra importanza.

Gli hotel sono una ricca risorsa praticamente illimitata di storie, e social media ha creato piattaforme e pubblico senza precedenti per la loro condivisione. E tuttavia questa narrazione talento non è sempre evidente nei social media, in cui il contenuto albergo si appoggia spesso verso l'insipido e poco originale.

La sfida è, quando stiamo già rimescolando per tenere il passo con le esigenze tecniche e operative di gestione di un programma di social media, chi ha tempo per la creatività? Eppure la ricerca di viaggi e l'acquisto sposta sempre più online, la nostra capacità di comunicare le nostre offerte uniche, a guidare la difesa, e per fidelizzare non è mai stato più importante. E niente realizza questo abbastanza come buona narrazione.

A tal fine, ho pensato di condividere alcuni principi di narrazione che ho imparato come scrittore che hanno pari rilevanza per i social media nel settore alberghiero.
Perché raccontare storie? Nell'era dei social media, per rimanere rilevante on-line dobbiamo pensare come un editore e comunicare come un cantastorie. I viaggiatori raccontano storie sui nostri hotel su siti di recensioni e piattaforme di social media, e mentre non possiamo controllare la conversazione, siamo in grado di influire su di essa, e siamo in grado di possedere la nostra storia. Il più interessante e pertinente il contenuto che produciamo, più sarà ricordato e condiviso, e la maggiore traffico che guiderà il nostro sito web e canali di prenotazione.

Inizia con la tua storia principale. Una buona storia ha personaggi avvincenti, un ambiente affascinante, una trama intrigante e un genere facilmente identificabile. Per un hotel, questi elementi sono il vostro personale, posizione, esperienza degli ospiti, e lo stile della proprietà. Scrivere questi elementi nella vostra storia core e post-it al tuo sito web e profili di social media. Poi frammenti parti di questa storia sui canali di social media che costringono i lettori a cliccare per saperne di più. Il sottotesto di ogni storia? La vostra promessa di brand, proposte di valore chiave e valori fondamentali.

"In lavorazione la tua storia, lavorare come un gruppo per immaginare le storie che volete i vostri ospiti condividere con gli altri una volta che lasciano il tuo albergo", consiglia Bill Baker di BB & Co Strategic Storytelling , i cui clienti includono Relais & Châteaux . "Immaginate che cosa volete gli ospiti a fare, di pensare, e la sensazione di creare quelle storie e, soprattutto, ottenere il vostro staff per vedere il loro ruolo nel rendere queste storie accadono."

. Drammatizzare Descrizione elenchi di caratteristiche e benefici sono utili, ma un po 'noiosa; sono di gran lunga più convincente quando intrecciato in storie. I pacchetti sono grandi per questo, come sono slice-of-life aggiornamenti su Facebook e Twitter. Ti piace questo aggiornamento Facebook da Brewster House a Freeport, Maine: "Cute coppia si è impegnato qui la scorsa notte. Ora godendo di champagne e mirtillo ripieni toast francese. «Il sottotesto? Romanticismo, eccitazione, e deliziosa colazione.

Parla al tuo pubblico. Quando leggiamo un libro o guardare un film, se ci identifichiamo con le esigenze universali, desideri, e valori di personaggi, noi formiamo un legame emotivo. Allo stesso modo, gli acquirenti di viaggio vogliono sapere come faranno adatta alla nostra storia e come faremo soddisfare i loro bisogni e desideri. In definitiva, i nostri ospiti diventano i nostri critici, valutando in recensioni e social media le risposte quanto bene di comunicare e consegnare sulle aspettative attraverso le storie che raccontiamo.

Prendete una pagina dal libro di recensioni online. Viaggiatori sintonizzarsi su alberghiere marketing a causa della nostra propensione a raccontare fiabe e fantasia. Invece si rivolgono a recensioni online per la vera storia. Recensioni contengono tutti gli elementi di una buona narrazione: un cavo di presa, un forte punto di vista, le lezioni apprese, umorismo e sì, il mito occasionale e melodramma. Utilizzare queste tecniche e una sana dose di realtà nelle vostre storie per catturare l'attenzione dei viaggiatori e guadagnare di nuovo la loro fiducia.

Mostra, non dire online abbiamo la capacità di attenzione di tre anni a Toys 'R Us:. Siamo attratti da lucido, oggetti in movimento e respinto da grandi blocchi di testo statico. Utilizzare le immagini per portare le vostre storie di vita; il video, in particolare, prende il congetture per gli acquirenti di viaggi. I contenuti video non deve essere liscia sui canali di social media, ma dovrebbe essere professionale, divertente, e il marchio. Se il vostro budget lo consente, farlo professionalmente prodotto.

Resistere alla tentazione di spiegare. Siate concisi, e lasciare che le parole e le immagini parlano da sole. Consiglia Martin Soler con Hotel le Seven a Parigi, "content trattano come una notizia. scomposizione in sezioni e dare a loro a poco a poco per massimizzare la resa. Se fate un servizio fotografico, scrivere che un germoglio è stato fatto, e poi un po 'più tardi rilasciare una fotografia, poi un paio di più, allora il ristorante foto, ora le camere singole, ecc Non solo scaricare la roba su di loro. "

Editoriale, non redazionale. Blog e piattaforme di social media sono spesso utilizzati come motivo di comunicati stampa, speciali, e gli ultimi sconti sugli sconti dumping. Quelli non sono storie, sono spot. Mettere un unico, lo spin non salesy sul contenuto promozionale, e l'equilibrio con originali contenuti editoriali stile. E ricordate che le più interessanti, autentiche storie sono raccontate dai vostri ospiti. Ascoltarli, imparare, e incoraggiarli a condividere. Fine della storia.

Alcuni esempi di buona narrazione:

  1. Il fantastico Faena Hotel + Universe a Buenos Aires prende narrazione ad un nuovo livello, presentando la sua storia nucleo in formato libro di fiabe.
  2. L'Apostrophe Hotel a Parigi, racconta la sua storia in formato video che accompagna une femme jolie giro per la città, creando un forte senso del luogo.
  3. La Basse Cour in Normandia e Fort Putney Strada in Vermont creare intrighi condividendo la storia di come sono venuti a essere locandieri.
  4. Story Hotel a Stoccolma permette agli ospiti di fare narrazione mediante la scansione di loro note scritte a mano e inviandole per posta a suo sito web.
  5. Contenuti diversi e coinvolgente da Hotel le Seven di Parigi ha contribuito ad attrarre più di 12.000 fan su Facebook.
  6. Hopton Casa blog s 'nello Shropshire, in Inghilterra esprime la sua impostazione pastorale distintivo e apprezzamento per la natura attraverso la fotografia convincente.
  7. Migliori video d'epoca di occidentali dimostrare che qualcuno l'azienda ha un senso dell'umorismo (e che ci sono stati alcuni gravemente negative acconciature negli anni '70).
  8. Sheraton e Fairmont hanno creato comunità online per gli ospiti e il personale per condividere le loro storie su Better When in comune e ognuno è un originale .

Vedere mette in evidenza la mia narrazione e presentazione Social Media presso l'Associazione Professionale di conferenza Innkeepers.

Hotel Seven - il successo di Facebook

Sto ri-blogging un articolo che Josiah Mackenzie ha scritto su la campagna di marketing e PR che ho fatto su Hotel Seven, invece di riscrivere tutto, ho pensato che avrei potuto condividere alcune delle cose da un grande blog.

-

Come Martin Soler utilizzato una strategia diretta al consumatore Facebook PR per aprire Seven Hotel al 80% dell'appartamento in bassa stagione

da Josiah Mackenzie il 22 gennaio 2011 6 Commenti

Come ha fatto Hotel Le Seven costruire la loro comunità di Facebook così in fretta? Oggi ho avuto al telefono con il Vice Presidente Martin Soler a conoscere la strategia ha usato per attirare i quasi 12.000 fan attraverso Facebook. Società Martin, Mondo Independent Hotel Promotion , lavora esclusivamente con hotel indipendenti, con un focus sulle aperture di hotel. (Martin è anche un talentuoso fotografo HDR .)

La storia di fondo (Nelle parole di Martin)

Sette mesi prima dell'apertura abbiamo iniziato la campagna. E 'stato un ambizioso progetto - ottimo per lavorare, perché il concetto era molto insolito. Abbiamo costruito una strategia in cui saremmo creando qualche mistero, e perde le idee su ciò che ogni suite sarà simile.

Siamo stati fortunati perché avevamo una sala prove per lavorare con per le immagini - il resto erano solo schizzi. Abbiamo iniziato a parlare dei proprietari, e gli altri progetti che hanno fatto - come Hotel Five. Abbiamo parlato di tutti i gadget e le cose speciali c'erano.

Abbiamo coordinato con la nostra agenzia di PR per assicurarsi che non vi era alcuna comunicazione con la stampa. Volevamo solo di parlare direttamente con il consumatore.

Josiah: Quali canali di comunicazione hai usato?

Facebook Solo

Facebook è stato il nostro canale di comunicazione esclusivo.

Non ho trovato Twitter di essere molto affidabile per le promozioni. Mi sento un po 'più di un fuoco di paglia.

E, naturalmente, abbiamo fatto un sito web con musica molto drammatica e le immagini di ciò che gli ospiti potevano aspettarsi. Facebook indicò il sito web, e il sito era molto alta produzione - un sacco di rich media.

Nessun comunicato stampa

Se la gente voleva sapere nulla circa l'hotel, hanno dovuto seguirci tramite Facebook. Nessun comunicato stampa uscito, e non abbiamo preso tutte le domande da parte dei media.

Cosa ha causato rapida crescita

Abbiamo provato alcuni concorsi tramite Facebook, ma i risultati non sono stati impressionanti come pensavamo. Abbiamo cercato inviare offerte alla nostra fanbase da Hotel Five - dal momento che i concetti di design erano simili. Se gli piaceva il Five, gli piaceranno i Sette. Così cross marketing era possibile lì.

Così un sacco stata appena dire alla gente su di esso. Spingendo il traffico dal sito. Abbiamo anche scritto alcuni blogger, dicendo loro di controllare la pagina perché stavamo andando a fare qualcosa di interessante.

E 'stato un po' un rischio perché non molti alberghi hanno riempito le loro camere attraverso Facebook ancora. Ma ha funzionato per noi!

Dopo l'apertura

Abbiamo continuato la nostra strategia dopo l'apertura, e ha fatto capire ai nostri colleghi che si trattava di Facebook che ha attirato i nostri tifosi inizialmente. Ci ha aiutato a raggiungere l'80% di occupazione sull'apertura morbida - e che era in bassa stagione.

Il proprietario era stupito - non si aspettava affatto.

Così abbiamo dovuto ricordare che i nostri fan di Facebook hanno aiutato a raggiungere questo successo. Diamo loro una tariffa esclusiva - il fan-only rate è il tasso migliore si otterrà - meglio del nostro sito web o qualsiasi distributore.

Premiamo anche la nostra community di Facebook che li informa di tutto ciò che sta per accadere prima che noi diciamo di chiunque altro. (Anche prima abbiamo posto al nostro sito web).

Suggerimenti Top Five Facebook di Martin

1. Trattare i "likers" di Facebook come un artista tratta i loro fan. Cioè, si rendono conto che ti fanno importanti e quindi è necessario farli importante. Trattamenti speciali ecc quando arrivano in hotel è minimo.

2. Mantenere la vostra pagina di Facebook, come personale come si può. Questo è un canale di comunicazione di informazioni ad amici. Cercare di coinvolgerli il più possibile.

3. Scopri cosa la gente vuole conoscere la struttura e dare loro più di questo. Non si tratta di quello che "pensi" è importante; si può essere totalmente fuori luogo. Ascolta a loro e la vostra pagina sarà un successo.

4. Utilizzare tutti i mezzi di comunicazione di Facebook, scrivere articoli, album fotografici, ecc palo

5. Trattare ogni post come una "notizia"; non dare tutto in una volta. Dare a loro poco a poco e massimizzare la resa dalle vostre storie.

Grazie, Martin!