Visualizzando articoli taggati con "marketing alberghiero - Hotel Marketing Blog - Mirarmedia da Martin Soler"

Hotel Marketing: i temi più caldi del 2013

Hotel Marketing Trends of 2013 - image

Tendenze più calde albergo di marketing del 2013, gli articoli più letti di hotelmarketing.com riassunti.

Una rassegna degli articoli più letti in hotelmarketing.com è sempre un interessante esercizio di guardare tendenze. Dopo che tutte le persone che leggono quello che ti interessa e titoli / titoli sono lo slogan che afferrare uno di interesse. Anche se un articolo parla di qualcosa di completamente diverso. E 'il titolo che ti dice cosa li ha fatti fare clic.

Nel 2011 ho pubblicato un riassunto delle più famose s 'hotelmarketing.com articoli, e la sintesi è abbastanza simile.

Ecco la mia "analisi" di ciò che accade nello spazio di albergo marketing basato sui temi caldi:

1. Eppure l'argomento più interessante per ogni marketer oggi hotel è come spostare più prenotazioni da OTA per dirigere. Mentre capire che molti alberghi hanno preoccupazioni circa questo, è strano vedere che così tanti anni di distanza, è ancora il preoccupazione numero uno. Come una nota, OTA sono ovviamente vedendo questo e cominciare a investire in diversi canali, quali l'acquisto di meta-ricerca, ma non sono sul punto di scomparire in tempi brevi (e noi non vorrebbe loro).

2. Anche se gli albergatori pensano che vogliono ridurre la loro dipendenza OTA, quello che succede nel mondo OTA è in cima alla loro lista. E 'interessante come molti articoli su Travelocity, Expedia, Booking.com sono in cima alla lista. Alcuni hanno anche quasi lo stesso titolo e riescono a sedersi accanto all'altra. La verità è la regola OTA nello spazio di prenotazione e albergatori vogliono essere a conoscenza.

3. Semmai, il 2013 è l'anno tasso di parità ha preso un colpo. Ed correttamente così. Mentre il tasso di parità, OTA dipendenza e il successo di OTA sono tutti strettamente correlati, è interessante vedere quante persone vogliono cambiare qualcosa. Tasso di parità è un po 'come una droga, sappiamo che non sta aiutando ma non possiamo ottenere fuori di esso.

4. Trends, le tendenze, le tendenze. Albergatori, come la maggior parte delle professioni, sono interessati a ciò che è prossimo. Un sacco di articoli delle future tendenze che stanno plasmando il business in alto ed è una buona cosa. E 'una buona cosa che albergatori e marketing sono alla ricerca di fuori per testare nuove acque. Due anni fa avevamo Groupon nei titoli dei giornali, ma siamo da nessuna parte visto quest'anno. Due nuovi nomi che compaiono quest'anno sono Pinterest e Airbnb. Un nuovo soggetto che sta prendendo importanza è meta-ricerca e questo è sicuramente uno spazio da guardare.

In sintesi

L'argomento più caldo è e rimane OTA e prenotazioni dirette. Il che non cambia molto rispetto all'anno precedente. OTA sono i produttori e gli interruttori del settore e prenotazioni dirette sono il canale di profitto elevati, in modo da bilanciare i due rimarrà un tema caldo per un po '. Ciò che è in arrivo nel 2014? A mio parere quello che sta diventando il più grande "perturbatore" del settore è meta-ricerca e meta-ricerca ha una lunga strada da percorrere per diventare un prodotto reale, perché diciamocelo, oggi OTA sono la soluzione migliore meta-ricerca, l'idea di avere 5 o addirittura 15 i prezzi per un singolo hotel è solo fonte di confusione per l'utente finale, soprattutto quando la maggior parte di questi tassi sono gli stessi.

Gli articoli più popolari IN MARKETING HOTEL PER IL 2013

Come alberghiere marketing possono passare prenotazioni da OTA al sito dell'hotel Deloitte sulle tendenze del settore dell'ospitalità 2013 Agenzie di viaggio contro Internet: tendenze di prenotazione globale

10 tendenze tecnologiche ospitalità che dovete sapere su

È Booking.com thrashing Expedia in Europa?

Expedia magazzino cade il 25 per cento, un brutto segno per i viaggi on-line

Come Booking.com batte Expedia in Europa

Travelocity esternalizzare nucleo della sua attività di Expedia

Top 10 on-line risoluzioni marketing alberghiero per il 2013

Come tasso di parità è sotto il fuoco, albergo di marketing dovrebbero preparare per il piano B

Sei strategie per altre prenotazioni dirette alberghiere online

L'accordo Expedia / Travelocity e le sue implicazioni per i fornitori di hotel

2013 viaggiatore, secondo Google

TripAdvisor rotola fuori TripConnect

Hotel con offerte 'recintato di competere con OTA

Come funziona classifiche di TripAdvisor traducono in pernottamenti?

Accor investe per limitare l'influenza di OTA

Hotel annullano le loro vecchie politiche di cancellazione

OTA sede nel Regno Unito hanno parità tasso di successo

Come le immagini dell'hotel impatto prenotazioni OTA e ricavi

Agenzie di viaggio online: The Empire Strikes Back?

Hotel revenue management: un male necessario, ma non sufficiente per la consegna profitto

Vista del Ritz Carlton di marketing e tecnologia albergo di lusso

Airbnb guarda a interrompere settore dei viaggi

Ernst & Young sui nuovi modi di raggiungere gli ospiti

Alberghi francesi assumono alberghiere siti web di prenotazione

La fedeltà dei clienti nel settore alberghiero, i risultati del sondaggio viaggiatore

Top cinque Google Hotel Finder Classifica di fattori

Sei strategie per altre prenotazioni dirette alberghiere online

Recensioni ormai una componente importante dei risultati di ricerca di Google per hotel

Le tendenze impostati per modellare prossimi dieci anni di viaggi

Mobile pronta a diventare il canale dominante per la prenotazione di hotel

Preparazione per Google Penguin 2.0: Come proteggere il sito dell'hotel

Prenotazioni mobili Booking.com 's triple

Boutique hotel: Cinque consigli per battere i grandi marchi

Incontra il nuovo viaggiatore americano

10 tendenze chiave attualmente guida turistica online

Europa: Expedia quota di mercato flatens, come Booking.com cresce ogni mese

Marriott di indirizzare i viaggiatori più giovani con maggiore rebranding

Giorni di rapida crescita per le OTA sono andati

Tre tempestive tendenze di marketing alberghiero secondo Google

TripAdvisor 2.0? Dieci siti web di viaggi a guardare

Come incentivare i dipendenti per le prenotazioni alberghiere diretta

Nuova ondata di applicazioni di viaggio impegnativo OTA principali

OTA continuano a guadagnare quote di mercato delle prenotazioni alberghiere online

Hotel rate parity: Dovrebbe restare o dovrebbe andare?

Google vivendo consistente calo viaggio annuncio spesa

Come Expedia vuole diventare il LinkedIn di viaggio on-line

Pinterest si sposta infine in viaggio con posto Pins

TripAdvisor introduce il nuovo cruscotto immobili

Il marketing Hotel Guida di 2.014 pianificazione digitale budget di marketing

Alberghi devono fissare parità di tariffa come indagine mostra gli ospiti risparmiano il 15% attraverso OTA

Per ulteriori prenotazioni dirette di hotel, collegare i puntini in Google terreni

Alberghi sono sempre un nuovo concorrente su Booking.com

Come TripAdvisor vuole proprio ciclo di viaggi

Marchi alberghieri di mira un nuovo viaggiatore di lusso

La sfida di Expedia pubblicità

GDS più popolare con gli agenti di viaggio che mai

Vantaggi di Expedia Hotel Raccogliere programma per outweight costo aggiuntivo

Do Hotel marketers capire il vero costo di acquisizione cliente online?

HotelMarketing.com 's più popolari del 2011

Ho appena ricevuto l'elenco degli articoli più popolari da hotelmarketing.com e sto ripubblicando qui. Non riuscivo a trovare sul loro sito e mandato loro a pubblicarlo, ma non sono sicuro se questo succederà tanto presto, poiché anche annunciare che sono in vacanza fino a gennaio.

Guardando attraverso la lista è molto interessante. Ho scritto su di esso in un posto Google+ (che ha limitato la distribuzione) in modo sto ripubblicazione del contenuto di questo post qui:


Appena ha attraversato l' hotelmarketing.com elenco s 'di articoli più popolari nel 2011. Un elenco eccellente, leggendo la lista da solo è una grande analisi di ciò che sta accadendo nel mondo dell'ospitalità. Ecco la mia analisi della scena: Sentitevi liberi di aggiungere il vostro.

1. Albergatori sono sempre più preoccupati per la loro dipendenza dalle OTA. Vota problemi di parità, taglio disponibilità di OTA essere contrassegnate e più.

2. Albergatori ancora non hanno capito come per produrre risultati di social media. E nessuno li biasima. Le statistiche parlano chiaro: mentre i social media porta un sacco di visite e può essere utilizzato come una strategia di branding la conversione di quei visitatori è molto inferiore a quello di ricerca. E cosa dovremmo parlare?

3. Albergatori vogliono più diretto. OK non è niente di nuovo, è l'eterno problema di ogni settore, come aumentare le vendite dirette.

4. Albergatori sono alla ricerca di nuove idee di marketing. I post con titoli accattivanti come Google+ si ri-forma di ricerca ... e Groupon e Expedia ... sono in cima alla lista che indica che le nuove idee sono decisamente sulla loro mente, anche se molti sono semplicemente non maturi ancora. E mi porta a credere che la frase comune che gli albergatori non sono up-to-date è solo sbagliato, sono probabilmente più attenti e non hanno intenzione di investire pesantemente in cose che non funziona.

5. Grandi nomi funzionano ancora meglio. Credo che questo non è limitato agli hotel, ma se c'è Facebook, TripAdvisor, Google, Kayak o altro grande nome nel titolo si ottiene solo molto più lettori. Questo è solo una delle leggi PR, grandi nomi vendono.

E 'probabilmente più rivelatrice come una tendenza a vedere ciò che i messaggi sono stati più letti e condivisi che il contenuto dei post. Si dà una grande crowdsourcing dell'hotel marketing interessi (almeno quelli che leggono hotelmarketing.com ).


Gli articoli più popolari NEL 2011

Tre tendenze significative che guidano il settore alberghiero cinque tendenze critiche di hotel marketers devono sapere Top Ten Hotel risoluzioni di internet marketing per il 2011 Getting troppe prenotazioni da Booking.com?

Google lancia Google Hotel Finder

Uno sguardo più da vicino di Google Hotel Finder

Groupon ed Expedia partner per lanciare offerte di viaggio del sito

Hotel I consigli di web design per catturare prenotazioni dirette

10 tipi di tweets che funzionano meglio per alberghi

Falso recensioni malattia di TripAdvisor va critica

Facebook prenotazione conversioni crescenti, per alcuni superiore TripAdvisor

Perché alberghi non dovrebbero vendere una camera di 200 dollari albergo per $ 50

Aumentare le prenotazioni alberghiere diretti con i social media

Google Hotel Finder vs Kayak vs Bing Viaggi

Ciò che i consumatori vogliono più da un hotel nel 2011

Expedia di "camere disponibili" pratica ha ricevuto un cartellino rosso

Tendenze di viaggio TripAdvisor per il 2012

Come hotel creano una performance duratura su Facebook

Vota parità una cosa del passato?

Google si lancia in viaggi on-line

Nuova denuncia di TripAdvisor minaccia recensione syndication

Siti web degli hotel Dysfunctional

Priceline ora più OTA, eclissando Expedia in ricavi e utile netto

Groupon Getaways con Expedia offre prime offerte

Vacanze brevi Groupon / offerte non sono l'affare che sembrano essere

Raccontare storie attraverso i social media per il marketing dell'hotel

Come Google+ rimodellare ricerca, social media e viaggi

Google cambierà la strategia di distribuzione del vostro hotel

Booking.com: migliorare la conversione con le migliori pratiche di progettazione persuasiva

Top cinque QR utilizza per gli albergatori

Dieci Facebook Share idee per gli hotel

Kuoni acquisisce GTA da Travelport

Lezioni dal TripAdvisor vs Google polemiche

Come hotel creano una performance duratura su Facebook

Indagine rivela le tendenze di viaggio per il tempo libero chiave

Expedia su come far crescere la tua ADR senza impattare occupazione

Booking.com denominata fonte del 50 per cento delle prenotazioni alberghiere europee

Perché i clienti dell'hotel OTA non sono i vostri clienti

Expedia per spin off da TripAdvisor

Marketing alberghiere Savvy vedono reception come canale di distribuzione

Perché alberghi dovrebbero investire di più nel marketing online nel 2012

Google sta Places - è il vostro hotel pronto per la corsa?

Altre notizie su Google Hotel Finder

Nuovo studio Cornell mostra effetto di promozione di siti di viaggi online

Quali alberghi indipendenti devono fare per competere contro i grandi marchi di viaggio

Perché abbiamo bisogno di un nuovo processo di vendita prenotazioni alberghiere

Siamo sull'orlo di una reazione social networking?

Bad albergo pubblicità nell'era di Internet

Il futuro dei prezzi dell'hotel

Cosa viaggiatori d'affari cercano di alberghi quando si tratta di telefonia mobile

Google Ricerca Volo fronte "no link di prenotazione OTA" ultimatum dalle compagnie aeree

Google, Facebook e TripAdvisor su ciò che è prossimo per viaggi online

Strategie Tasso di quotazione per agenti di vendita del vostro hotel

Una guida ai migliori 100 siti di recensione dell'hotel

Come andare d'accordo con TripAdvisor

Come "fresco" è il vostro sito?

Come viaggiatori utilizzano canali di comunicazione on-line e sociali per prendere decisioni hotel-scelta

Google raggiungere i grandi catene alberghiere e fornitori di CRS

Come Ritz-Carlton abbraccia digitale

I 10 passi per il successo di Facebook marketing alberghiero

Dove gli alberghi dovrebbero arrivare nuovi ospiti [Infografica]

Il mio collega ed amico Tony Loeb a WIHP pubblicato uno studio chiamato ieri Dove trovare nuovi clienti online analizzando i siti web che portano nuovi ospiti e clienti rispetto a quelli che vengono utilizzati come punto di passaggio nel ciclo di acquisto.

Ho pensato che fosse molto interessante e sto ri-postando l'infografica qui. Non ho intenzione di mettere l'intero articolo in quanto si può leggere che il WIHP Magazine.

Where to find new customers - infographic by WIHP

Dove trovare nuovi clienti - infographic da WIHP, clicca sull'immagine per vedere l'articolo completo su WIHP Mag

Per coloro che chiedono il motivo per cui non sto blogging tanto qui, è solo perché sono stato impegnato blogging su Magazine WIHP e ho pensato solo prendendo tutti gli articoli e duplicazione qui sarebbe noioso per tutti, per non parlare del contenuto duplicato che i motori di ricerca non apprezzare troppo.

In ogni caso, se siete veramente arrabbiato perché si vuole di più su mirarmedia.com poi mi calo una nota e io troverò un po 'di tempo al blog idee qui ...

Hotel Tendenze prenotazione di un infographic

Con gli analisti di WIHP siamo costantemente macinare numeri. Quante visite prima che i client libro, quali paesi libro più, quali collegamenti sono i migliori, come fanno a trovare l'hotel, che cosa sono le pagine più interessante, quanto velocemente la prenotazione va ecc buon marketing si basa su un sacco di analisi e penso che ogni buon marketer là fuori sa. Ho pensato che sarebbe stato divertente per condividere alcuni dei numeri, così ho preso un infografica realizzata con alcuni di loro ed è piuttosto fresco. Ecco le tendenze per la prenotazione del mercato alberghiero indipendente come un infografica.

Il dato è piuttosto interessante e Scott Thomas da abouttheinn.com ha fatto un buon riassunto di questa sul post tnooz.com , dice:

Statistiche molto interessanti, e sicuramente riflettente delle nostre osservazioni. Takeaway principali: (1) La tua home page deve essere ottimizzato per le conversioni; (2) È necessario essere visibile in cerca convenzionale, hanno una buona reputazione con i clienti precedenti, e di essere sulla OTA; (3) il vostro sito web deve stare fuori a fornire qualcosa di diverso.

A cui ho aggiunto che è necessario disporre di un motore di prenotazione che è progettato per convertire. Con il 44% del tempo speso dall'utente sul motore di prenotazione se è un po 'complicato, lento o non rappresentante dell'hotel si sta andando a perdere la conversione in quanto le OTA hanno alcune buone motori di prenotazione.

Senza ulteriori indugi, ecco il trend di prenotazioni alberghiere infografica:

Hotel booking trends infographic by wihphotel.com

Cinque modi un hotel possono utilizzare Google+

google+ for hotels

Il mio profilo su Google+

Ho usato Google+ per un paio di settimane e ora sto iniziando a ottenere il blocco di esso. Sono in realtà abbastanza piacendo la progettazione e provo per la piattaforma e non vedo l'ora di Google per aprire la scheda di attività commerciale in modo che possiamo davvero iniziare a utilizzare la piattaforma per hotel. Ma intanto qui ci sono cinque modi in cui un hotel può utilizzare Google+ per le loro proprietà.

Prima di tutto sarà necessario che il portiere o il personale della reception aprire un conto e diventare la "voce" della struttura, questo non può essere fatto cercando di far finta di essere un hotel, ha bisogno di essere un individuo. Ma che può funzionare troppo.

1. Aprire un conto per la scrivania o clienti servizi di fronte all'hotel e determinare chi sarà l'utente. Ha avuto modo di essere una persona.

2. Costruire ambienti per le diverse tipologie di clienti che avete. Questo potrebbe essere Vacanze estive, la vigilia di Capodanno, Week-end, suite di lusso o giù di lì. Fai i gruppi con i tipi di classificazioni e caricarli nel sistema in vari circoli. Non importa se sono su Google+ o non perché G+ ha questa grande caratteristica che si può condividere con la gente non su G+ via email. Facendo clic sulla casella di controllo è possibile condividere storie, offerte, foto o notizia ad un particolare cerchio che andranno trasmesse via e-mail.

3. Creare album di foto per l'hotel e di classificarli correttamente, come il tipo di camera, hall, piscina, ecc Rendere questo un display per l'hotel. E ricordatevi di mettere le didascalie con ogni foto fornisce un collegamento adeguato per il sito dell'hotel e la pagina specifica dove possono ottenere maggiori informazioni.

4. Ricordate che questo è un social network quindi si tratta di parlare con la gente e inducendole a condividere le loro esperienze, commenti, punti di vista ecc Non provare a fare questo solo un passo di vendite per l'hotel, interagire con le persone, aiutarle. E ricordare loro i grandi servizi che si possono offrire. Questo significa anche rispondere alle loro recensioni e sistemato le cose che è andato storto.

5. Invitare la gente a luoghi di ritrovo e se sono interessati a rispondere a domande su l'hotel, come arrivare, le cose da fare nella zona rassicurare le persone che non sono state lì prima che il vostro hotel è meglio per loro. E quelli che hanno, dire loro cose nuove si fa in giro per l'albergo.

Un paio di parole di cautela, non mettere la gente in troppi circoli come è probabile iniziare a loro spamming e che possa essere il fine della vostra esperienza di Google per loro. Non pubblicare tutto pubblico, utilizzare Circles per quello che sono buoni per - fare cerchi. Tenerli esclusiva è più divertente in questo modo e si ottiene il messaggio giusto alle persone giuste.

E, soprattutto assumere il punto di vista delle persone che ottengono i vostri messaggi, se scrivete a loro come se tu fossi quello che riceve il messaggio si otterrà un lungo cammino. Nessuno vuole un passo di vendite gettato su di loro tutto il tempo, che vogliono vedere il lato umano della struttura.

Forse Google sta per eliminare la necessità di email marketing del tutto. Credo che il tempo ci dirà ...

Top siti di riferimento per Hotel per WIHP

30 giugno 2011 / / by Martin Soler / / articolo , punta di marketing , Notizie / / 8 Commenti

Insieme agli analisti di WIHP Ho appena pubblicato uno studio dei primi siti di riferimento che portano le prenotazioni. Contrariamente a quanto qualcuno potrebbe pensare, siti di riferimento come si è visto in Google Analytics non mostra necessariamente i siti che portano le prenotazioni. E mentre alcuni dicono che si tratta di un gioco di numeri di più visite = più prenotazioni ci sono alcuni siti che producono molto e altri che non lo fanno. Ecco la nostra analisi dopo aver esaminato diverse migliaia di siti e più di 35.000 prenotazioni.
Segui il blog ufficiale del WIHP qui: http://wihphotel.com/mag | WIHP su Twitter: http://twitter.com/wihphotel | WIHP su Facebook

Siti Top riferimento per Hotel

Pubblicato da Martin Soler il 30 Giugno 2011

Nel mercato altamente competitivo di viaggio, alberghi devono analizzare i loro siti di riferimento migliori costantemente. Purtroppo la maggior parte degli hotel guardano siti di riferimento sulle loro statistiche web con strumenti come Google Analytics o altro e possono solo vedere quali siti portare il traffico, che non mostra sempre l'immagine reale dal momento che un sito può portare un sacco di traffico, ma vuol portare traffico qualificato che si trasformano in prenotazioni.

A WIHP, come poche altre società di marketing alberghiero professionali, abbiamo sviluppato i nostri sistemi di monitoraggio che ci permettono di studiare realmente il ROI delle campagne stato fatto per i nostri clienti e seguire tutto il senso alla prenotazione.

Un recente studio che abbiamo condotto tenendo conto di oltre 35.000 prenotazioni sui maggiori mercati europei (Parigi, Roma e Barcellona) fornisce un buon quadro di quale tipo di siti generano maggior numero di prenotazioni e la quota di mercato di questi siti hanno. Tenuto conto che ciascuna di queste categorie effettivamente generano entrate per le strutture in questione, è importante precisare che nessuno di loro deve essere lasciato fuori come "una minoranza", dal momento che verranno generare entrate. La questione è solo uno dei quanto grande un investimento per fare in quei siti.

Di seguito sono riportati due grafici, uno con i motori di ricerca e una senza. Abbiamo incluso quello senza i motori di ricerca per rendere il grafico più chiaro come una sorta di "zoom in" sulle reali siti di riferimento.

Siti Top di riferimento per gli hotel

top referring sites for hotels - booking generating - wihphotel.com
Top Siti di riferimento per Hotel (fonte: wihphotel.com)

top referring sites for hotels - excl search - wihphotel.com
Top Siti di riferimento per Hotel, esclusi i motori di ricerca (fonte: wihphotel.com)

Motori di ricerca 72,9%
Ricerca Mappa 9,6%
Recensioni e siti Recensione 7,3%
E-mail 3,4%
Guide di Viaggio 3,0%
Altro 1,2%
Elenchi di directory 0,8%
Siti di Social Media 0,8%
Blog 0,7%
Tasso controllo siti 0,4%

Spiegazioni dei risultati:

Motori di ricerca, questo è auto-esplicativo, questi sono tutti i motori di ricerca. Portano la maggior parte del traffico, come accennato nel mio precedente articolo circa la vera fonte di prenotazioni alberghiere , la maggior parte delle persone che prenotano l'albergo hanno trovato l'albergo altrove e al momento della prenotazione hanno già deciso quale hotel che vogliono soggiornare in e quindi cercare l'hotel direttamente nel motore di prenotazione.

Ricerca Mappa, abbiamo volutamente separato questo dal vasta categoria Motori di ricerca dal cartina geografica comporta in modo leggermente diverso, in quanto si potrebbe essere alla ricerca di un tipo di albergo in una zona e trovare il risultato sulla mappa Ricerca ecc ricerca Mappa non si limita a Google Places, ma include anche altri sistemi di ricerca basati su mappe che sono tracciabili.

Recensioni e siti di recensioni, inclusi qui è Tripadvisor, che è uno dei più grandi della categoria, ma anche altri siti come yelp.com, vinivi.com e la moltitudine di siti di recensioni presenti sul mercato. In questa categoria abbiamo incluso anche le recensioni online di riviste on-line o siti di recensioni (non sociali).

E-mail, queste sono tutte le email tracciabili che abbiamo trovato, le persone che utilizzano e-mail non-web clienti non sono tracciabili e di solito appaiono qui, non sono in questa statistica a tutti dato che sono considerati i visitatori diretti da un sistema di tracciamento.

Guide di viaggio, in quanto questo è uno studio di siti di riferimento, guide di viaggio in questo caso tutte le guide di viaggio online come Fodors, Frommers, Lonelyplanet ecc nuovamente, per ulteriori informazioni sull'effetto off-line di guide di viaggio per vedere il nostro studio sulle La fonte reale di prenota un hotel.

Altro, abbiamo incluso in questa categoria tutti i siti vari, come un'università riferendosi ai visitatori di un hotel locale o società ecc Di cui ci sono un bel po 'ma non abbastanza per farne una categoria su di essa la propria.

Elenchi di directory, in questa categoria sono tutti gli annunci, quali Pagine Gialle, elenchi di hotel locali, ecc Sorprendentemente questa categoria non porta che molte prenotazioni.

Siti di social media, questo include Facebook, Twitter e altri siti minori di social media. Mentre questi sono spesso in cima alla classifica dei siti di riferimento, non necessariamente tutti convertono in prenotazioni. Come ho detto prima nessuno di questi siti dovrebbe essere trascurato in quanto sono tutti generare ricavi e io sono un forte sostenitore dei Social Media come piattaforma per gli albergatori per raggiungere i potenziali clienti. Vedere il mio articolo sul lancio di Hotel Seven di Parigi che è stato quasi interamente fatta attraverso i social media.

Blogs, abbiamo blog da siti di recensioni separate come sono un diverso tipo di revisione da qualche parte tra le recensioni degli utenti e storie giornalistiche. In alcuni casi, i blog sono estremamente efficienti e devono essere assolutamente presi in considerazione campagna di marketing di ogni albergatore.

Tasso di check-siti, in questa categoria sono siti come Kayak, Trivago e altri operatori di confronto dei tassi. Che per esperienza di avere un pubblico più qualificato, ma che in molti casi portare traffico al OTA oltre a siti web degli hotel in quanto siti di hotel che non possono facilmente spingere i loro tassi.

Principali motori di ricerca per Hotel

Ulteriore abbiamo analizzato i motori di ricerca che portano le prenotazioni. In questa categoria non vi è alcun mistero, Google porta da lontano con Yahoo e Bing subito dietro. Mentre l'alleanza Yahoo / Bing rotola fuori questo diventerà uno e speriamo che ci vorrà più di 7,6% del mercato. Stranamente con il 30% del mercato negli Stati Uniti le prenotazioni non sono quasi più di tanto che probabilmente proviene dai mercati non statunitensi.

top search engines - generating bookings - wihphotel.com
Principali motori di ricerca per Hotel (fonte: wihphotel.com)

Conclusione per i Siti Top rinvio e motori di ricerca per Hotel

Mentre ci sono ovviamente alcuni siti chiave che portano gli utenti più interessati e li converte in prenotazioni, un hotel deve essere in ogni sito possibile al fine di ottenere tutte le prenotazioni possibili. Non basta concentrarsi su una sola fonte o due, ciascuna delle categorie di cui sopra devono essere lavorato e la presenza dell'hotel su ogni determinerà il loro riconoscimento del marchio agli occhi del consumatore finale. La posizione di leader dei motori di ricerca nelle prenotazioni dimostra che per ottenere la prenotazione prevede che l'hotel è presente ovunque. Solo in questo modo sarà l'utente finale infine cercare il nome dell'hotel, che è la ricerca che l'utente farà quando si è pronti per prenotare. Altre informazioni che ci occuperemo indica brevemente che in media un nuovo cliente visita il tuo portale di 3,78 volte nell'arco di diversi giorni prima di effettuare il loro acquisto, il che dimostra che c'è un sacco di negozi in corso.

Come aprire con successo un hotel

Qualche settimana fa ho incontrato Josiah Mackenzie dall'Hotel Strategie di marketing a Parigi e abbiamo avuto una chiacchierata sugli alberghi di apertura, social media, Seven Hotel e molti altri punti. E 'stato bello incontrare finalmente Josiah dopo aver seguito il suo blog, parla con Skype ecc sto ri-blogging suo articolo intitolato "Come aprire con successo un Hotel" come ho pensato che è un grande articolo (e non dovrà ri- scrivere da quando ha fatto un buon lavoro).

Come aprire correttamente un hotel (il modo in cui Martin Soler)

da Josiah Mackenzie il 8 maggio 2011

Martin Soler e il suo team WIHP mastermind alcune aperture alberghiere di maggior successo in Europa, come Hotel Seven . Questo fine settimana, mi sono seduto con lui a Parigi per discutere di comunicazioni digitali in fatto di ospitalità. La nostra conversazione coperto una vasta gamma di argomenti che ti condividiamo con voi nelle prossime settimane, ma il focus di questo articolo sarà l'approccio di marketing che usa durante i mesi cruciali che circondano un'apertura albergo.

"Conosci il tuo scopo"

Chiarire che cosa si sta cercando di raggiungere con il marketing pre-apertura. Definizione del posizionamento del brand è fondamentale durante le prime fasi della pianificazione. Il vostro posizionamento del brand interesserà la messaggistica e le tattiche utilizzate ad ogni passo.

"Vetrina progettista"

Il design gioca un ruolo enorme per gli alberghi che Martin lavora in genere con. Per molti alberghi, il nesso tra design e dei ricavi è più vicino di quanto possa apparire, che questo è un argomento parleremo in un articolo separato. La realtà è che se hai un prodotto unico, le probabilità di persone che parlano del tuo brand aumentare notevolmente. Grande design genera sempre più buzz.

Martin ritiene che almeno il 40% del valore di mercato di un hotel deriva dalla sua progettazione. A causa di questo, chiede che il progettista sarà prima di assumere qualsiasi progetto di apertura dell'hotel.

Il concetto più grande qui è quello di mostrare gli inventori, artisti e costruttori dietro il prodotto. Cosa rende il vostro marchio unico? E 'il concetto? Il modo in cui è stata costruita? Ognuna di queste aree può giocare un ruolo nel differenziare la vostra proprietà, il che rende distinguersi dalla concorrenza.

"Iniziare presto"

Ci vuole tempo per costruire un fidanzato, autentica comunità online. Al fine di avere un nutrito gruppo di fan e seguaci con il tempo che si apre, iniziando a costruire questa comunità è presto importante.

Martin cerca di costruire on-line ronzio di pre-apertura almeno 6 mesi prima dell'apertura. Con Hotel Seven, questo ha preso la forma di usare Facebook come un esclusivo canale di distribuzione di contenuti. L'approccio di costruzione di una comunità si utilizza tornerà agli obiettivi di posizionamento per il marchio, ma ottiene un rapido avvio è benefico indipendentemente dalla piattaforma.

"Costruire un sito web di prossima generazione"

Proprio come inizio per costruire una comunità online precoce è importante, la creazione di un sito web interessante il più presto possibile è importante pure. Per gli hotel, il sito è loro presentazione professionale, mentre i social media funge da canale di comunicazione più informale. Entrambi i canali svolgono ruoli importanti che si completano l'un l'altro.

Un sito web "next-generation" è composto da diversi elementi chiave. Martin crede nel largo uso di fotografie e immagini ricche. Allo stesso tempo, il sito deve essere veloce e accessibile su una vasta gamma di dispositivi. Il sito hotel ha bisogno di essere "sociale" - integrato con molte altre reti esterne pertinenti possibile. E soprattutto, si deve vendere.

"Guardatevi prime impressioni"

Mentre alcune agenzie di social media hanno sperimentato che mostra la costruzione in corso come un modo per costruire pre-apertura buzz, Martin consiglia in genere contro mostra i lavori in corso. Mostrando un prodotto finito potrebbe dare la vostra comunità la prima impressione sbagliata.

Invece, l'obiettivo primario nella fase di pre-apertura dovrebbe essere quello di vendere il sogno di ciò che la struttura sarà simile. Questo è fatto meglio attraverso la costruzione di un prototipo del vostro disegno o concetto, e quindi rilasciando le anteprime di quello.

"Usa i social media per attirare l'attenzione offline"

Hotel che generano un sacco di buzz nei social media tendono ad essere coperti da giornalisti che scrivono storie per pubblicazioni offline e media tradizionali. I media sono sempre alla ricerca di storie che interesseranno il loro pubblico. Se un post sul blog sta generando centinaia di tweet, per esempio, che indica un forte potenziale storia. Per questo motivo, Martin vede i social media svolgono un ruolo fondamentale nell'ottenere copertura mediatica cruciale durante il periodo di apertura di un hotel.

"Dare via un sacco di camere."

Dare via pernottamenti è una strategia di pre-apertura chiave che Martin raccomanda. Lasciando giornalisti e blogger rimanere nelle stanze di un hotel soon-to-be-apertura li aiuta a sperimentare il prodotto, che è cruciale per la costruzione precoce buzz online e link indietro.

Questa strategia non è limitato ai giornalisti. Il proprietario del Seven Hotel anche dato via pernottamenti al personale e le altre persone chiave coinvolte nel progetto. Ognuno ha dovuto sperimentare ciò che era come essere un ospite in albergo così hanno potuto fare un lavoro migliore di vendere e fornire un servizio.

Se si decide di dare via camere o meno, la lezione chiave qui è quello di coinvolgere il maggior numero possibile di produttori di media nel progetto all'inizio. Generazione di qualche brusio precoce è fondamentale per costruire la consapevolezza e la vostra presenza sul web.

"partenariati di distribuzione Setup"

Invece di considerare distributori come avversari, Martin consiglia di impostare come numerose partnership intelligente rivenditore come si può. Ma ci sono due cose da tenere a mente come impostare queste offerte su:

1) Assicurarsi che si paga solo una commissione sulle prenotazioni. Evitare siti che imporre una tassa di grandi dimensioni sulla parte anteriore per elencare il tuo hotel, a meno che non sanno di avere l'enorme potenziale che sono promettenti.

2) Assicurarsi che si sta generando abbastanza prenotazioni dirette attraverso il vostro sito. Fare 20% delle vendite tramite agenzia di viaggi on-line è sano, ma se l'80% delle prenotazioni stanno arrivando tramite terzi, che potrebbe essere un segno di pericolo.

"Misurare e monitorare tutto"

Martin e il team di WIHP fanno un punto di tracciare una vasta gamma di numeri: dal traffico del sito web per attività di social media per la reputazione online. Metriche di performance sono estremamente importanti per guidare la direzione si prende durante il processo di apertura dell'hotel. Non abbiate paura di abbandonare intere sezioni della vostra strategia se si vede che non sta portando i visitatori qualificati che acquistano pernottamenti.

Come dice il proverbio: Se non puoi misurarlo, non puoi seguirli, e se non potete seguirli, non si può gestire.

Se si desidera che l'esperienza di Martin per guidare il vostro prossimo progetto di albergo, si dovrebbe visitare il suo sito web di marketing dell'hotel , e saperne di più su WIHP .

[Tutte le foto di hotel del Seven Hotel Paris ]

Come ci trovano?

Ho fatto qualche ricerca recentemente per scoprire come i clienti che hanno prenotato sui siti web degli alberghi sentito circa l'hotel. Noi (io e nostri analisti a WIHP) raggiunto ad oltre 6000 ospiti per raccogliere le loro informazioni. La base albergo che abbiamo scelto era di circa 100 alberghi situati a Parigi, Roma e Barcellona. Una selezione di hotel indipendenti che variano da quelli economici a lusso e compreso Boutique. Una bella vasta gamma di hotel, ma tutti loro indipendenti e nella categoria più piccola di circa 30-50 camere.

Abbiamo usato la classica domanda "Come avete sentito parlare di noi?" E ad essere onesti mi aspettavo qualcosa di diverso da quello che ho trovato. Sappiamo già che circa il 90% delle prenotazioni effettuate sul sito web di un hotel sono fatte da persone che cercano l'hotel sul loro motore di ricerca, la domanda che abbiamo voluto rispondere era come ha fatto l'ospite scoprire circa l'hotel.

Dopo alcuni mesi di indagine gli ospiti abbiamo iniziato a vedere le risposte roll in e sono stati molto interessanti, qui andiamo:

Hotel Marketing Survey - how did you hear about us - by WIHP

Hotel Marketing Survey - come avete sentito parlare di noi - da WIHP

Sondaggio Domanda: Come hai saputo di noi?

24.1% amici o la famiglia
20,2% OTA
17,2% Altro
16,0% Tripadvisor
11,8% Repeat Guest
2,7% Travel Agent
2,7% Blog
2,0% di Facebook
2,1% Magazine
1,0% guida turistica
0,1% Twitter

Sorprendentemente (o non) amici o la famiglia è la risposta principale, Google ha trovato esattamente lo stesso nel loro sondaggio che potete trovare qui . Anche se non mi aspettavo che per essere la risposta superiore che ovviamente ha senso e siamo tornati al vecchio marketing e PR legge che il passaparola è la migliore pubblicità. Tuttavia qui è dove il Social Media Marketer deve rendersi conto che il suo ruolo è quello di sfruttare questo e cedere al massimo, certo Social Medial anche creare nuovi clienti attraverso canali completamente diversi, ma la tua campagna di social media è tutto amici e parenti e fare bene, è un generatore di entrate massiccia. Tutto il personale partecipazione, hanno avuto modo di assicurarsi che il cliente non si limitano a sentirsi "bene" hanno avuto modo di sentire grande! e gestore Social Media meglio essere preoccupati per questo e fare qualcosa al riguardo se non è il caso.

OTA (Expedia, Booking.com, Orbitz, ecc) provengono seconda e qui è dove l'albergatore che cerca di spegnere l'OTA è uno sciocco, e il suo obiettivo non dovrebbe essere quello di escluderli, ma li comprende in modo intelligente in modo che genera le prenotazioni tramite il OTA e si riversa verso il sito web, deve essere una partnership win-win. L'articolo che ho scritto nel mese di febbraio su passaggio da OTA per le prenotazioni dirette è ancora il modo migliore che la partnership funzionerà e rimanere in buona salute per entrambe le parti.

La categoria "altro" contiene troppe risposte variabili e mentre stiamo analizzando quelli troppo volevo dire che la ricerca di Google è incluso qui. Ho già detto che perché alcuni albergatori penseranno che la loro strategia SEO è quello di essere trovati attraverso ogni sorta di termini di ricerca e, quindi, tirare in nuovi clienti. Per il vostro hotel nella media indipendente che è una cattiva strategia. Vi ritroverete con una frequenza di rimbalzo tremendo e, infine, Google noterà il vostro sito non è di "Boutique Hotel a Londra" e si spingere verso il basso la classifica costare il doppio del lavoro. La strategia migliore per un hotel indipendente è quello di costruire un proprio sito web e ottenere popolare attraverso tutti i canali regolari. Inoltre ho volutamente non ho dato l'opzione "Google" o "motore di ricerca" nel sondaggio in quanto sicuro che abbiamo trovato l'hotel su Google, ma conoscevo il nome prima cercato con Google.

Tripadvisor arriva quarto che è abbastanza interessante. Qualche tempo fa ero tutto dicendo hotel per acquistare i loro link su Tripadvisor, tuttavia circa il 50% degli alberghi che hanno partecipato a questa indagine non ha avuto quel link e stranamente alcuni degli alberghi che non hanno il collegamento ed erano molto basso sul grafico globale (1100 su 1800 hotel) erano circa il 20% dei loro ospiti provengono da Tripadvisor. Quello che ho imparato da questo è che il vostro posto sul sito non è importante quanto le recensioni. Avere ultimi 5-10 recensioni tutte positive e grandi è più importante per i vostri ricavi di strappare i capelli perché avete perso 10 posti sul loro sito. Che è una grande notizia - perché ora sai che puoi sempre fare qualcosa al riguardo.

Mentre io non ho intenzione di coprire il resto dei risultati, sono sicuro di capire le cifre, così come tutti gli altri, volevo ricordare che Facebook con il 2% è molto interessante. Facebook è sicuramente in aumento come risorsa di marketing di viaggi e consiglio agli albergatori di abbracciarlo come un mezzo per raggiungere milioni e aiutarli nel loro processo di acquisto.

Sentitevi liberi di commentare e fare domande farò del mio meglio per rispondere.

Cosa fare e cosa non fare per un Hotel Website

Hotel Chateau Frontenac Paris, aggiungendo voci di menu senza confondere l'utente.

Lavorare in WIHP mi imbatto in una sacco di siti alberghi buoni e cattivi, ci sono alcuni punti che trovo comunemente frainteso da alcuni albergatori e web designer che rendono i siti di hotel inefficaci che non vendono tanto quanto potevano. Ho iniziato a scrivere questo come un articolo sul sito web dell'hotel di design, ma a quanto pare ho intenzione di fare un elenco di fare e non fare, o meglio cosa non fare e cosa fare di come sto elencando qui. Mentre alcune di queste possono andare contro i punti di vista consolidati, non sto scrivendo come una serie di opinioni, questo si basa su oltre 12 anni di tentativi ed errori nel mercato altamente competitivo che è Parigi.

Per cominciare andiamo in chiaro una cosa. Un sito web Hotel è lì per uno scopo e un unico scopo - a vendere l'inventario direttamente per l'hotel a più alto profitto possibile per l'hotel. Quello che un sito web non viene è un mezzo per lusingare l'ego di un albergatore, non è lì per impressionare la gente con le animazioni di fantasia, non è lì per essere apprezzato da Google, non è lì per nessun altro scopo che quello di generare prenotazioni massimi al più alto profitto possibile per l'hotel.

Ora che abbiamo ottenuto che la retta andiamo su alcune cose da fare e non fare di punti in comune che ho notato insieme ad altri professionisti a WIHP.

Cosa non fare

Non creare un sito web per Google, Google non sta andando a dormire nel vostro hotel!
E 'un classico continuiamo a correre in alcuni albergatore è stato "consigliato" da un "professionista" che il sito web ha bisogno di un sacco di testo pesanti parola chiave e un sacco di informazioni sulla home page in modo da essere ben indicizzato in Google. Così fanno un sito orribile che gli ospiti cercano di evitare. Ottenere questo diritto - qualcuno che prenotare una camera in un hotel non è interessato a una descrizione della storia dell'hotel e o qualcosa del genere: "Questo è veramente un hotel boutique perché è stato rinnovato con uno specifico disegno hotel boutique e quindi è sempre alcune delle migliori recensioni come uno dei migliori hotel boutique in città ". Che sta facendo un sito web per Google, piuttosto che per i vostri ospiti. Certo i vostri ragazzi SEO si lamentano, ma avranno solo bisogno di stare meglio nel loro lavoro.

Non concentrarsi su animazioni, è fonte di distrazione.
Noi tutti vogliamo un sito sexy, con animazioni di fantasia che sembrano grandi. Vogliamo mostrare al mondo che abbiamo la più recente tecnologia nel mondo e siamo aggiornati, saltare - è una distrazione! Il vostro ospite sa quello che vuole - anche se sta vedendo una media di 12 siti web prima che sceglie il suo albergo non è perché non sa quello che sta cercando. Al contrario, egli solo non sta trovando e le animazioni stanno facendo peggiorare le cose.

Non presenta l'intera città, si sta cercando di vendere il vostro albergo.
Non riesco a contare quante volte ho atterrato su un sito web hotel solo per essere alla ricerca per l'opzione di menu "Stanze", così ho potuto ottenere di vedere le camere e scoprire ciò che l'hotel era piace molto. Alcune persone sembrano pensare che l'albergo ha bisogno di presentare ogni singolo angolo della struttura e poi ogni singolo angolo della città. Certo è grande per mostrare il vostro bar ma perché nel mondo sono lo raccontando le vostre Concierge, shopping, cose da fare, eventi, spettacoli etc sul menu principale? Tu non sei le informazioni turistiche locali si sta cercando di vendergli una stanza. Sprecare il suo tempo e lui andrà da qualche altra parte, come un OTA per esempio (hanno capito molto tempo fa).

Non andare a buon mercato sul vostro motore di prenotazione, ti costerà la vendita.
Purtroppo troppi hotel pensano che il motore di prenotazione è qualcosa che può relegare il più economico sul mercato. Cosa pensereste del vostro ufficio prenotazione raccontare i potenziali clienti "Uhm vediamo penso di poter accettare la prenotazione ma dovrete tenere mentre verifico con il direttore e il mio supervisore, dopo che avrò eseguito un controllo del credito e è possibile richiamare in circa 15 minuti "avresti fuoco il sacco di loro. Questo è quello che un motore di prenotazione male sta facendo a voi. Pagare un po 'di più, ottenere qualcosa che è efficiente.

Now that we've looked at those points, the contrast will probably seem obvious but let's go over them.

Fare di

Hotel du Quai Voltaire Paris, Showing the USP in 3 seconds. Questo Hotel è stato il fulcro per gli artisti per quasi due secoli, ma che non è il loro USP sulle persone contrarie non dormire in un museo hanno ottenuto uno dall'altra parte del fiume.

Create a website for users. As I mentioned in my earlier post about USPs you need to present 3 factors in 3 seconds: Location , Comfort and Value . Come si fa a farlo? Visuals, quelle più grandi, spettacolo non dicono. People want to see the room, see the location, see the rates and that is what will close your guests to come. Use great and large photo s, as I mentioned in my post about hotel photography – guests want to see your room, your hotel and what you have to show, if a photo tells a thousand words, then you don't need to write a lot. Se il sito è pertinente, Google mostrerà, in modo da concentrarsi sulle persone. They're the ones that will sleep in your hotel.

Make your website fast and to the point. As I mentioned just above you have 3 seconds to make the sale. Il potenziale cliente sa cosa vuole, lui mostra il suo hotel, se si adattano suoi criteri hai la vendita. Quindi, rendere il vostro sito web veloce, aggiungere alcune animazioni se si vuole, ma solo se aiuta la seconda regola dei tre, l'effetto WOW del tuo sito web dovrebbe essere il vostro albergo non le animazioni.

Navigazione deve essere semplice. Menu bisogno di essere semplice e facile da navigare. Ci sono punti essenziali della struttura che hanno bisogno di essere mostrato, come le camere, la posizione e come prenotare. Sure you can add more but add intelligently because your guest needs to know how to book or where to check your location without being rocket scientists. Ricorda che hai il lotto di concorrenza e si può vendere più veloce di te.

Invest in a good booking engine. The booking engine comes at the most crucial moment of the sale. Now is the time the guest needs to pull out the credit card, all the reasons in the world why he shouldn't pay are going to creep up. You can either help yourself make the sale with a fast and smooth booking engine or help him find reasons not to pay by having a complicated booking process. Verificare il motore di prenotazione prima di firmare un contratto. Come regolare il processo di prenotazione, ottenere i vostri genitori a provarlo possono capirlo? Try some people to see if they find it annoying, smooth, easy or if they just leave.

Come un albergatore, hai un obiettivo da tenere a mente - è efficace? domanda dal vostro web-designer che producono un sito che converte ed è misurabile in maggiori entrate. Simple analytics can provide you with the information. While we have developed a sophisticated hotel analytics system at WIHP, you can already start measuring by installing e-commerce with Google Analytics. Monitorare le conversioni, quante visite creare quante prenotazioni ecc confronta con i tuoi amici che hanno strutture simili, sono meglio, peggio, ecc

This list isn't everything but I hope it gives enough to make hoteliers think and maybe review their design.

Tell a story, Social Media and hotels

Sto ri-blogging un articolo di Daniel Edward Craig su come scrivere post per i social media. Ho avuto l'onore di contribuire a questo post dal momento che è qualcosa in cui credo fortemente dentro

Social media is essentially about marketing and PR and when you say PR you know that facts are best told as stories and events are only events if turned into a story. Ma detto questo, quasi tutto può essere trasformato in un evento. A newly renovated room is an event, a new staff hired is an event, buying special gifts for valentines is an event and so it goes on.

The idea one needs to operate with is that we're connecting with people and it's our job to be real with those people, often a relaxed unformal approach is much more productive than a bunch of official statements from the hotel.

Ora abbastanza della mia roba, qui è la versione molto più completo di Daniel:

----

Social media and storytelling for hotels

“Good storytelling makes people sit up and listen … It is worthy of their attention, worth remembering and retelling.” Corey Torrence, iMedia Connection

My dual careers as a hotelier and novelist couldn't be more different, and yet they've overlapped in unexpected ways. As a hotel manager, I learned to pay close attention to detail, to be more decisive, and not to drink on the job. As a writer, I've learned to be focused, how to cope with a bad review, and how to invent clever excuses for missed deadlines.

Surprisingly, it's the storytelling skills I've developed as a novelist that have helped me most as a hotelier. Hoteliers are natural storytellers. Spesso possiamo essere individuati nelle aggregazioni sociali regaling folle con racconti di ospiti impossibili e situazioni improbabili, per tutto il tempo con attenzione la modifica dettagli per garantire discrezione e gonfiare la nostra importanza.

Gli hotel sono una ricca risorsa praticamente illimitata di storie, e social media ha creato piattaforme e pubblico senza precedenti per la loro condivisione. And yet this storytelling talent isn't always apparent in social media, where hotel content often leans toward the bland and unoriginal.

The challenge is, when we're already scrambling to keep up with the technical and operational demands of administering a social media program, who has time for creativity? And yet as travel research and purchasing increasingly shifts online, our ability to communicate our unique offerings, to drive advocacy, and to build loyalty has never been more important. E niente realizza questo abbastanza come buona narrazione.

To that end, I thought I'd share a few storytelling principles I've learned as a writer that have equal relevance to social media in the hotel industry.
Perché raccontare storie? Nell'era dei social media, per rimanere rilevante on-line dobbiamo pensare come un editore e comunicare come un cantastorie. Travelers are telling stories about our hotels on review sites and social media platforms, and while we can't control the conversation, we can influence it, and we can own our own story. Il più interessante e pertinente il contenuto che produciamo, più sarà ricordato e condiviso, e la maggiore traffico che guiderà il nostro sito web e canali di prenotazione.

Inizia con la tua storia principale. Una buona storia ha personaggi avvincenti, un ambiente affascinante, una trama intrigante e un genere facilmente identificabile. For a hotel, these elements are your staff, location, guest experience, and style of property. Scrivere questi elementi nella vostra storia core e post-it al tuo sito web e profili di social media. Poi frammenti parti di questa storia sui canali di social media che costringono i lettori a cliccare per saperne di più. Il sottotesto di ogni storia? La vostra promessa di brand, proposte di valore chiave e valori fondamentali.

“In crafting your story, work as a group to imagine the stories you want your guests sharing with others once they leave your hotel,” advises Bill Baker of BB&Co Strategic Storytelling , whose clients include Relais & Châteaux . “Envision what you want those guests doing, thinking, and feeling to create those stories and, most importantly, get your staff to see their role in making those stories happen.”

Dramatize description. Lists of features and benefits are helpful but a bit dull; sono di gran lunga più convincente quando intrecciato in storie. Packages are great for this, as are slice-of-life updates on Facebook and Twitter. Like this Facebook update from Brewster House in Freeport, Maine: “Cute couple got engaged here last night. Now enjoying champagne and blueberry-stuffed French toast.” The subtext? Romance, excitement, and scrumptious breakfast.

Parla al tuo pubblico. Quando leggiamo un libro o guardare un film, se ci identifichiamo con le esigenze universali, desideri, e valori di personaggi, noi formiamo un legame emotivo. Allo stesso modo, gli acquirenti di viaggio vogliono sapere come faranno adatta alla nostra storia e come faremo soddisfare i loro bisogni e desideri. In definitiva, i nostri ospiti diventano i nostri critici, valutando in recensioni e social media le risposte quanto bene di comunicare e consegnare sulle aspettative attraverso le storie che raccontiamo.

Take a page from the book of online reviews. Travelers tune out hotel marketers because of our propensity to tell fairytales and fantasy. Instead they turn to online reviews for the real story. Reviews contain all the elements of good storytelling: a gripping lead, a strong point of view, lessons learned, humor—and yes, occasional myth and melodrama. Utilizzare queste tecniche e una sana dose di realtà nelle vostre storie per catturare l'attenzione dei viaggiatori e guadagnare di nuovo la loro fiducia.

Mostra, non dire online abbiamo la capacità di attenzione di tre anni a Toys 'R Us:. Siamo attratti da lucido, oggetti in movimento e respinto da grandi blocchi di testo statico. Use imagery to bring your stories to life; il video, in particolare, prende il congetture per gli acquirenti di viaggi. Video content doesn't have to be slick on social media channels, but it should be professional, entertaining, and on-brand. If your budget allows, get it professionally produced.

Resist the urge to explain. Be concise, and let words and images speak for themselves. Advises Martin Soler with Hotel le Seven in Paris, “Treat content like a news story. Break it down into sections and give it to them bit by bit to maximize yield. Se fate un servizio fotografico, scrivere che un germoglio è stato fatto, e poi un po 'più tardi rilasciare una fotografia, poi un paio di più, allora il ristorante foto, ora le camere singole, ecc Non solo scaricare la roba su di loro. "

Editorial, not advertorial. Blogs and social media platforms are often used as dumping grounds for media releases, specials, and the latest discounts on discounts. Those aren't stories, they're commercials. Mettere un unico, lo spin non salesy sul contenuto promozionale, e l'equilibrio con originali contenuti editoriali stile. And remember that the most compelling, authentic stories are told by your guests. Listen to them, learn, and encourage them to share. End of story.

A few examples of good storytelling:

  1. The fantastical Faena Hotel + Universe in Buenos Aires takes storytelling to a new level by presenting its core story in storybook format.
  2. L'Apostrophe Hôtel in Paris tells its story in video format by accompanying une jolie femme around the city, creating a powerful sense of place.
  3. La Basse Cour in Normandia e Fort Putney Strada in Vermont creare intrighi condividendo la storia di come sono venuti a essere locandieri.
  4. Story Hotel a Stoccolma permette agli ospiti di fare narrazione mediante la scansione di loro note scritte a mano e inviandole per posta a suo sito web.
  5. Diverse and engaging content by Hotel le Seven in Paris has helped attract over 12,000 Facebook fans.
  6. Hopton House 's blog in Shropshire, England conveys its distinctive pastoral setting and appreciation for nature through compelling photography.
  7. Migliori video d'epoca di occidentali dimostrare che qualcuno l'azienda ha un senso dell'umorismo (e che ci sono stati alcuni gravemente negative acconciature negli anni '70).
  8. Sheraton and Fairmont have created online communities for guests and staff to share their stories on Better When Shared and Everyone's an Original .

See highlights my Storytelling & Social Media presentation at the Professional Association of Innkeepers conference.

2 3 » Pagine: 1 2 3 »